Criteri di Valutazione Scuola Secondaria

Anno Scolastico 2018 - 2019

 

1 - VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI
 
2 - VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO

 

 

 

 

 

1 - VALUTAZIONE DEGLI APPRENDIMENTI

  

Voto  Giudizio    Codice di comportamento cognitivo 
       
4 Impreparato (orale)
Non classificabile (scritto)
  Orale: l’alunno rifiuta di sottoporsi alla verifica, dichiarando la propria impreparazione, o espone in modo non pertinente all’argomento richiesto.
Scritto: l’elaborato si presenta nullo. (in bianco).
       
4,5 Gravemente insufficiente   Orale: l’alunno mostra gravi lacune nell’acquisizione dei concetti e dei contenuti oltre che nell’esposizione.
Scritto: l’elaborato presenta gravi lacune (è gravemente incompleto con molti e gravi errori, oppure, pur essendo completo, presenta numerosissimi errori e imprecisioni).
       
5 Non sufficiente   Orale: l’alunno mostra una preparazione incompleta e presenta imprecisioni nell’esposizione, pur ricordando alcuni concetti essenziali.
Scritto: l’elaborato (è incompleto, ma essenzialmente corretto oppure , pur essendo completo) presenta pochi ma gravi errori o molti errori non gravi o ripetuti.
       
6 Sufficiente   Orale: l’alunno mostra di possedere i concetti essenziali che sa esporre in modo sintetico, seppure con qualche approssimazione.
Scritto: l’elaborato (è completo) presenta pochi errori non gravi o imprecisioni ripetute, ma delinea un livello essenziale di competenze raggiunte.
       
7 Buono   Orale: l’alunno ha organizzato i contenuti in modo adeguato e li sa esporre in modo corretto.
Scritto: l’elaborato è corretto con qualche imprecisione o errore sporadico.
       
8 Distinto   Orale: l’alunno ha organizzato e approfondito i concetti e li sa esporre ordinatamente.
Scritto: l’elaborato è pienamente corretto e svolge la consegna in modo adeguato.
       
9 Ottimo   Orale: l’alunno ha approfondito i contenuti e li espone in modo sostanzialmente autonomo dalle sollecitazioni o dalle domande guida dell’insegnante.
Scritto: l’elaborato è pienamente adeguato alla consegna, graficamente ordinato, molto preciso (oppure con tratti di originalità creativa).
       
10 Eccellente   Orale: l’alunno ha approfondito e rielaborato in modo originale i contenuti e li espone in modo autonomo e brillante.
Scritto: l’elaborato presenta caratteri di eccellenza (nel problem solving), originalità e sviluppo creativo della consegna.

 

 

 

2 - VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO

 

INDICATORI  VOTO
   

a)      Scrupoloso rispetto del Regolamento scolastico
b)      Comportamento maturo, responsabile e collaborativo con docenti e compagni
c)      Frequenza alle lezioni assidua
d)      Vivo interesse e partecipazione attiva alle lezioni
e)      Regolare e serio svolgimento delle consegne scolastiche
f)       Ruolo propositivo all’interno della classe

10

   

a)      Rispetto del Regolamento scolastico
b)      Comportamento responsabile e collaborativo con docenti e compagni
c)      Frequenza alle lezioni regolare
d)      Interesse e partecipazione attiva alle lezioni
e)      Svolgimento regolare e ordinato delle consegne scolastiche
f)       Ruolo positivo all’interno della classe

9

   

a)      Rispetto talvolta disatteso del Regolamento scolastico
b)      Comportamento incostante nell’assunzione di responsabilità e nella collaborazione con docenti e compagni
c)      Ritardi all’inizio delle lezioni, pur con frequenza regolare
d)      Disturbo del regolare svolgimento delle lezioni
e)      Discontinuo svolgimento delle consegne scolastiche
f)       Interesse e partecipazione alle lezioni discontinui e/o superficiali

8

   

a)      Mancanza di rispetto del Regolamento scolastico
b)      Comportamento scorretto nei confronti di docenti, compagni o personale scolastico, segnalato con note disciplinari sui registri di uno o più docenti
c)      Ripetute assenze o ritardi non giustificati
d)      Frequente disturbo del regolare svolgimento delle lezioni, segnalato con note disciplinari
e)      Svolgimento spesso disatteso dei compiti assegnati
f)       Mancanza di partecipazione alle attività scolastiche

7

   

a)      Inosservanza del Regolamento scolastico tale da comportare sanzioni disciplinari
b)      Mancanza di assunzione di responsabilità e di collaborazione con docenti e compagni,  segnalata con note disciplinari
c)       Ripetute e prolungate assenze o ritardi non giustificai
d)      Continuo disturbo del regolare svolgimento delle lezioni con note disciplinari
e)      Ripetuto mancato svolgimento dei compiti assegnati
f)       Ruolo negativo all’interno della classe

6

   

Il voto è attribuito in relazione a gravi inosservanze del comportamento scolastico, tale da essere sanzionate con l’erogazione di sanzioni disciplinari che hanno comportato l’allontanamento dalle lezioni secondo quanto stabilito dal Regolamento scolastico.

In particolare:

a)      Danneggiamenti alla struttura e ai sussidi didattici
b)      Mancanza nei confronti del personale della scuola e dei compagni dello stesso rispetto, anche formale, che si chiede per se stessi
c)      Violenze fisiche e psicologiche reiterate verso gli altri
d)      Reati che violano la dignità e il rispetto della persona

5